La classe IIIEa.s. 2000/2001



Questo Ŕ il lavoro interdisciplinare della classe II E, iniziato nell’anno scolastico 1999/2000, in vista dell’esame di stato 2000/2001. Con esso ci proponiamo di far capire al lettore la particolare dimensione che il momento simposiaco assumeva per l’uomo greco, di presentare la societÓ di cui era espressione e lo sviluppo che ebbe nel corso dei secoli. Navigando troverete le seguenti sezioni:

  • Introduzione: che contiene una breve definizione del momento simposiaco;
  • Il simposio e la lirica arcaica: dove troverete i frammenti lirici pertinenti al simposio opportunamente tradotti e commentati;
  • Il simposio nella vita sociale greca: in cui ci occuperemo del simposio come momento fondante della vita comunitaria della polis;
  • Il simposio platonico: che si occupa del celeberrimo dialogo platonico, ove Socrate-Platone espone la sua dottrina sull'Eros.
  • Immortale Falernum: qui abbiamo dedicato uno spazio al tema simposiaco nella letteratura latina, dove abbiamo preso in esame le due figure di Orazio e Marziale.
  • Persicos Odi: in cui viene affrontato il tema simposiaco nella letteratura italiana attraverso la sensibilitÓ di Carducci e Pascoli.

 


Particolare da La tomba del tuffatore della necropoli di Paestum. Paestum,
Museo Archeologico, IV sec. a.C.